Top
 

Le critiche aiutano a crescere

È fase fondamentale di ciascun progetto serio l’imposizione di un obiettivo che ti porrà sicuramente davanti delle scelte non facili e delle difficoltà da superare che potranno far rivalutare la stima delle altre persone nei tuoi confronti.

 

Bisogna partire dal presupposto che qualsiasi cosa tu faccia, anche inconsciamente o senza avere un progetto alle spalle, comporta sempre e comunque delle conseguenze nel pensiero delle persone che ti circondano.

 

Certo, puoi impegnarti a rimanere il più neutro possibile, evitando decisioni importanti o cercando di accontentare tutti ma aldilà dell’impossibilità della cosa: cosa risolveresti?

 

Che ti piaccia o no la chiave del successo si trova dal momento in cui prendi una posizione e fai di tutto per mantenerla, smuovere le “cose”, quindi la situazione creerà dei nemici ma anche degli amici che, condividendo il tuo valore, decideranno di affiancarti e ti aiuteranno in ogni occasione.

 

Le persone che non la pensano come te o che per un motivo o per un altro vogliono la tua disfatta cercheranno di criticarti per fare in modo di abbassare la tua autostima e di non farti raggiungere il tuo obiettivo.

 

Ad esempio: se anche tu hai avuto una band o comunque hai intrapreso un progetto musicale ti sarai sicuramente sentito dire frasi del tipo “ma dove vuoi andare con quella musica lì? Non sfonderai mai!”

 

Il caso più brutto è quando queste frasi sono pronunciate non da semplici ascoltatori ma da altre persone che a loro volta cercano di “sfondare” con la musica e che conoscono le difficoltà che deve intraprendere un artista.

 

Nel 2017 non siamo più in grado di definire a priori cosa farà successo e cosa no: i generi si espandono, il pubblico si divide in settori e quello che il giorno prima era nessuno il giorno dopo può diventare famoso.

 

Non è più tanto la bravura o il genere che crea successo quanto la particolarità, l’attenzione al personaggio e all’immagine che si crea sull’artista, a volte essere strano o controtendenza può essere paradossalmente il modo più facile per avere successo.

 

Anche i consigli di persone con esperienza o un successo alle spalle sono sempre da prendere con le pinze: basti pensare al fatto che i Beatles a sua volta sono stati considerati una band che non avrebbe mai sfondato! E come questo ne esistono tantissimi altri di esempi simili.

 

Bisogna anche ricordarsi che le band o gli artisti ora famosi a loro volta hanno affrontato ciascuna fase e ciascuna difficoltà di una band emergente, tutti sono partiti con poco o niente e si sono costruiti esperienza e fama sulle spalle.

 

Concludendo: qualsiasi cosa fai e qualsiasi obiettivo ti porrai ci saranno sempre persone che ti criticheranno e vorranno la tua disfatta, per gelosia o per semplice gusto, tieni duro e sfrutta queste come critiche costruttive: mettiti in dubbio, cambia la tua prospettiva e pensa a quello che sta facendo ma non farti mai abbattere.